News

L’OCST è soddisfatta della decisione del Consiglio federale di perseguire una politica di protezione delle misure di accompagnamento alla Libera circolazione delle persone e di chiedere ulteriori incontri di trattativa con l’Unione europea.

La protezione e la valorizzazione della maternità nel mondo del lavoro è un tema cruciale perché è all’origine della discriminazione salariale e di opportunità subita dalle donne e dell’abbandono precoce dell’attività lavorativa. Il contributo delle donne è essenziale all’economia e alla società e solo una visione miope può condurre a pensare alla maternità come un ostacolo allo sviluppo aziendale.

L’OCST informa che i lavoratori della Ferrovia Monte Generoso toccati dai licenziamenti, hanno conferito mandato alla nostra organizzazione sindacale per dare loro voce rispetto alla difficile situazione con cui sono confrontati.

In occasione dell’incontro con i direttori delle Casse Disoccupazione, tenutosi a Berna lo scorso mercoledì 14 novembre, la nostra Cassa Disoccupazione Cristiano Sociale/OCST è stata insignita, per l’ennesima volta, del riconoscimento di Cassa più veloce della Svizzera durante l’anno 2018.

Il Comitato direttivo dell’OCST, nella sua seduta di martedì 6 novembre, ha preso posizione contro l’iniziativa popolare “Il diritto svizzero anziché giudici stranieri” detta dell’“Autodeterminazione”, in votazione il prossimo 25 novembre.