All'inizio del mese di luglio, più precisamente il giorno 5, è stato pubblicato il messaggio 7339 da parte del Consiglio di Stato concernente la concessione di un credito quadro di fr. 5'310'000.- per la sperimentazione del progetto La scuola che verrà.

Il messaggio integrale lo potete leggere cliccando qui.

Nel seguente link invece avrete accesso all'intera cartella contenente altri documenti della conferenza stampa di presentazione

Il 28 luglio è stato pubblicato l'atteso nuovo regolamento dei Dipendenti dello Stato. Lo potete leggere cliccando qui.

OCST-Docenti - Codice etico a Lugano: un testo ambiguo e genericoÈ sufficiente una rapida lettura del comunicato stampa del 21 febbraio 2017 emanato dal Municipio di Lugano (vedi in basso) per capire come il Codice etico, la cui sottoscrizione è intesa come obbligatoria per ogni futuro docente, in realtà si muova ambiguamente e pericolosamente su piani diversi.
 
Lo stesso istoriato pubblicato dal Comune rivela chiaramente infatti che il documento è nato nel 2014 prioritariamente per rispondere ai ben noti problemi della gestione delle relazioni affettive inerenti non solo agli allievi, ma anche al comportamento degli insegnanti, il che è confermato, tra l’altro, anche dalla rilevanza del ruolo svolto nella preparazione del documento da parte della valida professoressa Myriam Caranzano, esperta in materia.

L'OCST ha elaborato una risposta alla consultazione sul progetto di riforma "La scuola che verrà" che sarà discusso nel corso dell'Assemblea che si terrà il prossimo 6 marzo.

Leggi la presa di posizione